uva

"Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quello che volete e vi sarà fatto.

In questo è glorificato il Padre mio: che portiate molto frutto e diventiate miei discepoli" (Gv 15,7-8).

San Francesco è conosciuto come l’uomo che più somigliò a Cristo, «il primo dopo l’unico», come il fratello universale, come un uomo di pace e di riconciliazione, come il poverello, l’amante dei poveri, il cantore della creazione.

È vero. Francesco di Assisi, però, è prima di tutto un mistico, un vero contemplativo, un innamorato di Cristo, povero e crocifisso. Francesco non è solo un uomo che prega, ma, come dice il suo biografo Tommaso da Celano, è un «uomo fatto preghiera».

La presenza di Dio lo trasfigura, fino a farlo «un altro Cristo».

[da www.ofm.org]

Preghiera al Crocifisso di San Damiano
Saluto alle Virtù
Saluto alla Beata Vergine Maria
Lodi di Dio altissimo
Cantico di frate sole
Lodi per ogni ora
Esortazione alla lode a Dio
Preghiera sul «Padre nostro»
Ti adoriamo
Ufficio della Passione del Signore
Preghiera alla Trinità
Invito a restituire tutti i beni al Signore
Preghiera e rendimento di grazie
Beato chi ama il Signore
Benedizione a frate Leone